0
seguici su
Pizza a casa
Pubblicato il 29/02/2020

Pizza a casa

Nonostante le consegne a domicilio abbiano aperto ormai le porte all’interno settore della ristorazione, la pizza a domicilio resta sempre in cima alle preferenze degli Italiani. Certo è innegabile che sushi, panini e cucina etnica abbiano fatto ormai il loro ingresso fra i cibi più apprezzati, ma nulla, in confronto alla pizza.

 

Un bel piatto per la pizza

 

Ma come mantenere il gusto della pizza il più possibile simile a quello del ristorante? Un consiglio che andrebbe seguito è quello di trasferire la pizza dal cartone ad un piatto per la pizza. Mangiare la pizza sul cartone così come consegnata dal pizzaiolo è ancora l'abitudine di molti, ma questo tipo di scelta ha le sue controindicazioni.

Intanto di natura estetica. I cartoni sulla tavola non sono la cosa più elegante da mostrare e per quanto la cena possa essere informale, non sarà comunque una scelta ottimale. In secondo luogo c'è un problema pratico. Quante volte ti sarà capitato di notare, mentre stai consumando la tua pizza, di notare che il cartone si deteriori lasciandoti il dubbio che qualche pezzo di carta possa essersi mischiato al condimento della tua pizza?

Purtroppo, in Italia, nonostante da anni ci sia la consapevolezza di dover utilizzare cartoni per la pizza di qualità, la gran parte della distribuzione a domicilio, continua ad affidarsi a materiali di bassa qualità.

 

Scegli il tuo piatto per pizza

 

Per ovviare a tutto questo, e per consentirti comunque di degustare la tua pizza a domicilio con il massimo del gusto, ti suggeriamo di usare sempre dei piatti per la pizza in ceramica. Non solo darai un aspetto più bello e ordinato alla tua tavola, ma ne guadagnerà il gusto e la qualità di come mangi.

In giro ce ne sono davvero molti e si va da soluzioni più semplici, piatti per pizza bianchi, a piatti per pizza decorati con i richiami più tipici: un forno per la pizza, gli ingredienti più usati come pomodori e olio. Vedrai che anche le tue serate a casa fatte di pizza e birra a domicilio, faranno il loro bel salto di qualità.

 

credits foto link

Vuoi consigliare
questo articolo?
Condividilo sui social